Al via il Pescara Wine Festival

20/11/2019

blog image

Si svolgerà sabato dalle 17 in Sala Consiliare il Pescara Wine Festival, premio alle eccellenze del vino abruzzese, a cura dell’Associazione Italiana Sommelier e con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Comunale e in collaborazione con Regione Abruzzo, Camera di Commercio e Provincia di Pescara, nato quattordici anni fa con lo scopo di premiare le eccellenze enoiche abruzzesi e presentarle agli appassionati, ai wine lover, agli operatori del settore e del Turismo e Commercio. Il Premio è caratterizzato dalla forte contestualizzazione territoriale con la presenza di produttori, enologi e sommelier di tutta la regione ed è stato presentato stamane in presenza sindaco Marco Alessandrini, dal Presidente del Consiglio Comunale Francesco Pagnanelli, da Luca Panunzio, delegato di Pescara dell’Associazione Italiana Sommelier, ideatore e conduttore del Premio; Gaudenzio D’Angelo presidente Ais Abruzzo; i sostenitori dell’evento: Luca Mazzali, Presidente Adrilog (main sponsor);  il Consorzio Vini D’Abruzzo; il Consorzio Colline Teramane Enrico Cerulli; Giampiero Maruggi e Alessandro Silvani, Responsabili Area Abruzzo Banca Popolare di Bari.

“Siamo alla 14esima edizione del Pescara Wine Festival che si presenta come un vero e proprio evento di continuità –  così il sindaco Marco Alessandrini – Siamo lieti di ospitarlo perché dà voce alla qualità enologica abruzzese ed è dunque una cosa buona e giusta che le istituzioni promuovano prodotti straordinari ed identitari come questo, condividendolo con la cittadinanza tutta, oltre che con gli appassionati di vini”.

“Ringrazio Luca Panunzio perché questo evento è diventato istituzionale e vede una partecipazione straordinaria di gente – aggiunge il Presidente del Consiglio Comunale Francesco Pagnanelli – L’anno scorso c’erano non solo produttori e istituzioni, c’erano tantissimi cittadini ad ascoltare le storie degli imprenditori e dei vini premiati  e sono convinto che l’edizione 2018 sarà ugualmente ricca e animata”.

“Lavoriamo per organizzare un evento di promozione del comparto – così l’organizzatore Luca Panunzio – La kermesse stabilisce una sorta di “classifica” elaborata dalla sintesi di tutti i premi e i riconoscimenti riscossi dai vini abruzzesi attraverso le guide di settore che noi andremo a premiare. In alcuni casi ci sono vini che riscontrano lo stesso punteggio, cosa che ci ha dato l’opportunità anche di stabilire premi speciali e a far crescere la manifestazione che grazie al lavoro di tutta la delegazione Ais coinvolge davvero un gran numero di realtà, ben 350. Questo mondo si racconterà sabato pomeriggio e chi parteciperà potrà avere un voucher per festeggiare il dopo Pescara Wine Festival da Bollicine insieme a tutti i premiati. Un grazie corre per chi ci sostiene e ci dà spazio, sponsor non solo tecnici, ma anche economici, come la Banca di Bari che è entrata quest’anno e che rappresenta anche il territorio a pieno titolo”.

“Abbiamo scelto di dare il nostro contributo perché siamo una cooperativa abruzzese e abbiamo inaugurato il primo magazzino di logistica integrata al vino che è Tollo – così Luca Mazzali, Presidente Adrilog (main sponsor) – Questo evento consente di raccontare il lavoro che c’è dietro il prodotto e una filiera im portante per l’Abruzzo e per l’Italia, sia nel Paese che anahce all’estero”.

“Confido sia l’inizio di una collaborazione destinata a durare – conclude Giampiero Maruggi della Banca Popolare di Bari – perché essere banca del territorio significa servire il territorio coinvolgendo anche il “terroir” che danno nome e sapore ai vini. Attraverso questo prodotto entriamo in un racconto che passa attraverso la realtà vitivinicola che vi trova espressioni imprenditoriali di prima grandezza e per questo vogliamo ringraziare gli organizzatori per averci aperto le porte di questo mondo”. Parteciperanno a questo Premio i migliori vini presenti sulle guide di settore: Vitae, L’ Espresso, Gambero Rosso, Vini Buoni d’Italia e la guida di Slow Food; incrociando i punteggi ottenuti dai singoli vini in tutte queste pubblicazioni e facendone una media matematica, si otterrà una classifica per cui saranno premiate con la Madaglia d’Oro, d’Argento e di Bronzo, i migliori 3 vini per ciascuna categoria. Verranno premiati i migliori vini: spumante, trebbiano, cococciola, passerina, pecorino, montonico, cerasuolo d’Abruzzo, Montepulciano d’Abruzzo, Montepulciano d’Abruzzo riserva, colline teramane, colline teramane docg, vino dolce, oltre alla migliore cantina.


TREBBIANO D’ABRUZZO 

- Mario’s 45

Terraviva

- Vigna del Convento di Capestrano

Valle reale

- Le Vigne

Faraone

-Anfora

Cirelli


PECORINO

- Pecorino

Tiberio

- Pecorino 417

Gentile

- Pecorino

Fosso Corno

- Castello di Semivicoli Pecorino

Masciarelli


PASSERINA

- Passera delle Vigne Lunadea

Lepore

- Passerina

Cantina tocco

- Agronika

Novaripa


COCOCCIOLA

- Cococciola

Paride d angelo

- Cococciola

Cantina tollo

- Costa del Mulino

Cantina frentana


CERASUOLO 

- Rosa-ae

Torre dei beati

- Cerasuolo

Inalto

- Cerasuolo

Praesidium


MONTEPULCIANO D’ABRUZZO 

- Montepulciano d Abruzzo

Villa medoro

- Fosso Cancelli

Ciavolich

- Montepulciano d Abruzzo

Contesa

- Sogno

Platinum


MONTEPULCIANO D’ABRUZZO RISERVA

- Margae

Il Feuduccio

- Spelt

La Valentina

- Plateo

Agricerde

- TERRE DI CASAURIA - San Clemente -

Zaccagnini


COLLINE TERAMANE DOCG

- Fonte Cupa Riserva

Camillo Montori

- Vizzarro Riserva

Barone cornacchia

- Terra Bruna

Podere san massimo

- Colle Forca

Tenuta torretta


TULLUM DOCG

- Passerina 

Feudo Antico

- Pecorino 

Vigneti Radica

- Tullum rosso 

Feudo Antico


VINO DOLCE

- Proibito

Mucci

- Gesmino

Pasetti

- Moscatello di Castigòione

Secolo IX


SPUMANTE METODO CLASSICO

- Santagiusta

Marchesi de Cordano

- Fenaroli brut 36

Citra

- Le Cave della Guardiuccia

Collefrisio


SPUMANTE METODO CHARMAT

- Velico brut rosè

Terre d’ Erce

- Sciarr’osè

D’Alesio

- Rosè

Dragani 



MIGLIORE CANTINA D’ABRUZZO

- Emidio Pepe

- Cataldi Madonna

- Marramiero


CANTINA EMERGENTE

- Amorotti


PREMI SPECIALI MIGLIOR SPUMANTE D’ITALIA

-Cuvèe Royale Franciacorta DOCG 

Marchesi di Antinori


PREMIO SPECIALE MIGLIOR VINO BIANCO D’ITALIA

- Svelato Falanghina dop

Terre Stregate


- PREMIO SPECIALE MIGLIORE CANTINA D’ITALIA

Famiglia Cotarella 


- THE EXCITING WINE

Champagne Abyss Maison Leclerc Briant


- PREMIO SPECIALE Perticone.  Il Bianco di Giulio. 

- Colle della Corte

Orlandi Contucci Ponno


PREMIO SPECIALE AUDI 

All azienda dotata di progetto, innovazione e tecnologia

Codice Citra


MIGLIOR olio evo d’Abruzzo

- Lauretum 

Az Valentini-Cerretani


PREMIO SPECIALE ADRILOG 

All azienda che si unisce qualità, logistica e dinamica.

Eredi Legonziano


PREMIO SPECIALE sulla comunicazione

WINE WEB WINERY

- Wine tv canale 815 SKY


Le aziende che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione:

MAIN SPONSOR

- ADRILOG 

COOPERATIVA DI GRANDI PROFESSIONISTI AL SERVIZIO DELLE AZIENDE PUBBLICHE E PRIVATE.

GOLDEN SPONSOR

- PERTICONE 

SERVIZI DI CONSULENZA DOGANALE E FISCALE

- ICO 

FABBRICA CARTONI ONDULATI

- KARTELL 

PROGETTI E  PRODOTTI MADE IN ITALY

- VERO ORO 

GIOIELLI D AUTORE

- MPIM 

PRODOTTI E STRUMENTI DA LABORATORIO

- STILVETRO 

FABBRICA CONTENITORI IN VETRO

- MY HOME 75

PREMIUM LUXURY B&B

- AUDI ZENTRUM PESCARA

CONCESSIONARIA AUTO D’ELITE

- BRITISH SCHOOL PESCARA

SCUOLA PROFESSIONALE D’INGLESE

- WINE COLORS

DISTRIBUTORE VINI PREGIATI